Banche nel metaverso, tracciamento oculare, geotermale contactless

Lo spazio dei curiosi di futuro

banche metaverso tracciamento oculare geotermale contactless

S.6 Ep.128 – The Future Of – banche nel metaverso, tracciamento oculare, golden age del futurismo, geotermale contactless

Le nuove meravigliose storie di The Future Of. Lo spazio dei curiosi di futuro.

News dal futuro

La storica Banca JP Morgan apre una filiale digitale nel metaverso, facciamo il punto sul perchè di questa scelta e ragioniamo sul fatto che la vera risorsa scarsa del metaverso oggi, è la capacità computazionale (almeno per un uso su larga scala).

Una nuova (ma vecchia) azienda americana (MoviePass) promette di rivoluzionare il mondo del cinema obbligandovi a guardare la pubblicità e verificandolo col tracciamento oculare. Follia o rilancio di un comparto (il cinema) in difficoltà?

Retrofuture

Ripercorriamo alcuni dei più sfrenati sogni utopici della Golden Age del futurismo americano, il periodo dal 1958 al 1963 (tra la fondazione della NASA e l’ultima puntata dei Jetsons). Postini volanti col jetpack, auto solari, robot dappertutto (e non solo in fabbrica) e l’autostrada sotto i mari per collegare gli USA e l’URSS vi stupiranno.

Extreme Future

Una nuova tecnica di scavo con fasci di onde “millimetriche” promette di attivare il potenziale dell’energia geotermica su tutto il pianeta e non solo dove il suolo è ricco di vulcani. Raggiungere profondità di ben 20 km, dove la temperatura disponibile è già di 370 gradi sarà più facile e consentirà di produrre energia pulita a costi ragionevoli.

Home – The Future Of (the-future-of.it)

banche metaverso tracciamento oculare geotermale contactless


ASCOLTA LA PUNTATA


APPROFONDIMENTI

Metaverse: We don’t have the chips or the knowledge
JPMorgan thinks the metaverse is a $1 trillion yearly opportunity and opens the first virtual bank
Turns out MoviePass was even shadier than we thought
MoviePass is officially coming back
Startup Will Drill 12 Miles Into Earth’s Crust to Tap the Boundless Energy Below

I LIBRI DI THE FUTURE OF

Emozioni 2051 è una straordinaria raccolta di storie brevi ambientate nel 2051.
Non troverete alieni ed omini verdi, viaggi nel tempo, portali verso altre dimensioni, esperimenti scientifici o complotti interplanetari. I protagonisti sono persone comuni, siamo noi, con le nostre passioni, ambizioni, debolezze e curiosità.
In un futuro dove la tecnologia svolge un ruolo cruciale, le emozioni umane resteranno ancora parte fondante della nostra umanità. Le storie, senza essere utopiche o distopiche vi accompagneranno in un percorso di riscoperta dell’importanza delle emozioni universali.
Ogni storia è inoltre accompagnata da una canzone adatta al tema della storia. In sostanza state per acquistare il primo libro al mondo con una colonna sonora.