Il Lidar dall’archeologia alle auto autonome

Lo spazio dei curiosi di futuro

Il Lidar dall'archeologia alle auto autonome

S.7 Ep.156 – The Future Of – Il Lidar dall’archeologia alle auto autonome

Oggi parliamo di una tecnologia che non è sulla bocca di tutti come l’intelligenza artificiale, la robotica e il quantum computing, ma che ha un fascino spettacolare: il Lidar.

Guardare il mondo attraverso impulsi laser che ci permettono di rilevare la distanza degli oggetti potrà sembrarvi una cosa tecnica e fredda, ma se avrete pazienza ed entusiasmo di seguirmi parleremo di archeologia, cattedrali del 1100, agricoltura, ambiente, macchine autonome e persino pale eoliche, perché con il Lidar possiamo persino vedere il vento!

Nel Menù di questa puntata:

  • CAP 1 – GLI UOMINI CHE HANNO CONTRIBUITO AL LIDAR
  • CAP 2 – METEOROLOGIA, SPAZIO E NAVIGAZIONE AEREA
  • CAP 3 – LE MILLE APPLICAZIONI DEL LIDAR DI CUI (FORSE) NON AVETE MAI SENTITO PARLARE
  • CAP 4 – LA RIVOLUZIONE DELL’ARCHEOLOGIA, LE CITTA’ RITROVATE
  • CAP 5 – LIDAR ED AUTO A GUIDA AUTONOMA
  • CAP 6 – IL FUTURO DEL LIDAR

Tutti i testi nella Newsletter di questa puntata —> Leggi

Il Lidar dall’archeologia alle auto autonome


ASCOLTA LA PUNTATA SU SPREAKER

ASCOLTA LA PUNTATA SU SPOTIFY


APPROFONDIMENTI

Lidar – Wikipedia

Lidar History Timeline | Todd Neff

Frontiers | The future of lidar in planetary science (frontiersin.org)

Point cloud and 3D Models (blickfeld.com)


NEWSLETTER

Qui il link all’archivio storico delle Newsletter.

Iscriviti. Gratuita. Scelta già da centinaia di appassionati.


ULTIME PUNTATE DEL PODCAST


LETTURE

Emozioni 2051 è una straordinaria raccolta di storie brevi ambientate nel 2051.
Non troverete alieni ed omini verdi, viaggi nel tempo, portali verso altre dimensioni, esperimenti scientifici o complotti interplanetari. I protagonisti sono persone comuni, siamo noi, con le nostre passioni, ambizioni, debolezze e curiosità.
In un futuro dove la tecnologia svolge un ruolo cruciale, le emozioni umane resteranno ancora parte fondante della nostra umanità. Le storie, senza essere utopiche o distopiche vi accompagneranno in un percorso di riscoperta dell’importanza delle emozioni universali.
Ogni storia è inoltre accompagnata da una canzone adatta al tema della storia. In sostanza state per acquistare il primo libro al mondo con una colonna sonora.