Il Blog di The Future Of

Il futuro è già qui

  • Come catalogare i segnali deboli
    Come catalogare i segnali deboli La catalogazione dei segnali deboli è l’anello di congiunzione tra la fase di raccolta e quella di interpretazione o sense-making. Nel momento in cui decidiamo di catalogarli, stiamo già cominciando a dare loro un senso, tanto che in alcuni metodi, i segnali deboli vengono semplicemente definiti da una, due o tre parole e basta, senza associare alcun tag. Tecnicamente parlando…
    Leggi tutto
  • A chi servono i segnali deboli di futuro in azienda
    A chi servono i segnali deboli di futuro in azienda La domanda potrebbe sembrare fin banale, servono a coloro che si occupano del processo di pianificazione strategica. Ma non è così. Per due motivi. Primo, perché tale processo può essere svolto in maniera molto diversa in azienda, limitandosi all’operato dei manager o coinvolgendo la struttura fin dalla base. Secondo, perché il destinatario influenza in maniera…
    Leggi tutto
  • Basta un algoritmo per estrarre i segnali deboli?
    Viviamo in un’epoca dove siamo alla continua ricerca di soluzioni tecnologiche in grado di accelerare e semplificare i nostri sforzi. Non è quindi una sorpresa che anche la ricerca dei segnali deboli ne siano influenzate. Text mining, machine learning, natural language processing ed algoritmi sono stati messi all’opera per scovare i segnali deboli in una gran massa di dati. Perché? Perché i metodi “tradizionali” hanno…
    Leggi tutto
  • La ricerca dei segnali deboli in azienda in pratica
    La ricerca dei segnali deboli in azienda in pratica Il framework logico fatto da scannerizzare i segnali deboli, dare loro un senso, agire di conseguenza, ce lo consegna pronto Schoemaker. E’ il grafico di seguito.  Guardiamo alla fase di scanning. Tap local intelligence significa ricorrere all’intelligenza distribuita all’interno dell’azienda che dovrebbe essere già in qualche modo pronta, allertata a raccogliere i segnali di futuro. Leverage…
    Leggi tutto
  • La ricerca dei segnali deboli in azienda interessa a qualcuno?
    La ricerca dei segnali deboli in azienda interessa a qualcuno? Ora che abbiamo una migliore conoscenza di cosa sono i segnali deboli di futuro e dove ne possiamo trovare alcuni, se volessimo provare a portarli in azienda come facciamo? Come potete immaginare, non esiste il manuale del perfetto scout di segnali deboli di futuro, però alcune practice (sperando siano best) le possiamo discutere. Ho lavorato…
    Leggi tutto
  • Dove troviamo i segnali deboli di futuro
    Dove troviamo i segnali deboli di futuro Se pensavate di andare sul sito segnalidebolidifuturo punto com e trovare l’elenco di quello che vi serve, vi deluderò, ma non funziona. I segnali deboli di futuro possono essere dappertutto. Proprio perché sono segnali solitari, destrutturati, spesso aventi solo rilevanza locale o per una certa nicchia di interessati, non li troviamo in alcun database. E anche ove siamo…
    Leggi tutto
  • Problemi nell’interpretazione dei segnali deboli
    Problemi nell’interpretazione dei segnali deboli Nei processi di comunicazione tradizionale abbiamo un mittente ed un destinatario del messaggio. Lo scopo del mittente è far capire un determinato messaggio al ricevente. Quando parliamo di segnali deboli il mittente non c’è. Ovviamente se un segnale debole prende la forma di un articolo, di una news, di un video, di un post su un social network, tecnicamente un…
    Leggi tutto
  • Anatomia di un segnale debole
    Anatomia di un segnale debole Vi ricordate la pubblicità di Apple con la voce di Dario Fo? “Questo film lo dedichiamo ai folli, agli anticonformisti ed ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso…”. Probabilmente è qui che possiamo cercare i segnali deboli di futuro. Elina Hiltunen, futurista della scuola finlandese, racconta tra il serio ed il faceto cosa…
    Leggi tutto
  • Segnali deboli trends e wild cards
    Una buona strada per definire meglio i segnali deboli è porli in relazione con altri “fenomeni” che fanno parte del bagaglio del futurista. Ed andare per differenze. Il grafico qui sotto, descrive molto bene l’oggetto di questo post. I segnali deboli sono alla base, potremmo dire letteralmente alla radice, di fenomeni che non vanno confusi con gli stessi. Cominciamo a ragionare sulle wild card, i…
    Leggi tutto
  • Il paradosso sul momento giusto di usare l’informazione
    Il paradosso sul momento giusto di usare l’informazione è un concetto abbastanza semplice. Se un’azienda aspetta fino a quando tutte le informazioni sono note, accurate e disponibili per avviare la propria pianificazione strategica, sarà sorpresa dalle crisi sempre più facilmente. Se invece prende in considerazione i segnali deboli, questi potrebbero non essere sufficientemente specifici per consentirle di pianificare. Il concetto lo racconta bene un grafico…
    Leggi tutto
  • Cosa sono i segnali deboli
    I segnali deboli sono i primi segni delle “questioni emergenti”. La loro importanza in ambito organizzativo è presto detta: possono essere informazioni precursori di futuri cambiamenti. Non credo serva ribadire come le moderne aziende, grandi o piccole che siano, vivano in un ambiente incerto che muta rapidamente. E lo stesso vale per i governi, gli enti locali, la maggior parte delle aggregazioni umane sociali, oltre…
    Leggi tutto
× Whatsapp