Il Blog di The Future Of

Il podcast ed il blog che parlano del nostro futuro

  • Anatomia di un segnale debole
    Anatomia di un segnale debole Vi ricordate la pubblicità di Apple con la voce di Dario Fo? “Questo film lo dedichiamo ai folli, agli anticonformisti ed ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso…”. Probabilmente è qui che possiamo cercare i segnali deboli di futuro. Elina Hiltunen, futurista della scuola finlandese, racconta tra il serio ed il faceto cosa…
    Leggi tutto
  • Segnali deboli trends e wild cards
    Una buona strada per definire meglio i segnali deboli è porli in relazione con altri “fenomeni” che fanno parte del bagaglio del futurista. Ed andare per differenze. Il grafico qui sotto, descrive molto bene l’oggetto di questo post. I segnali deboli sono alla base, potremmo dire letteralmente alla radice, di fenomeni che non vanno confusi con gli stessi. Cominciamo a ragionare sulle wild card, i…
    Leggi tutto
  • Il paradosso sul momento giusto di usare l’informazione
    Il paradosso sul momento giusto di usare l’informazione è un concetto abbastanza semplice. Se un’azienda aspetta fino a quando tutte le informazioni sono note, accurate e disponibili per avviare la propria pianificazione strategica, sarà sorpresa dalle crisi sempre più facilmente. Se invece prende in considerazione i segnali deboli, questi potrebbero non essere sufficientemente specifici per consentirle di pianificare. Il concetto lo racconta bene un grafico…
    Leggi tutto
  • Cosa sono i segnali deboli
    I segnali deboli sono i primi segni delle “questioni emergenti”. La loro importanza in ambito organizzativo è presto detta: possono essere informazioni precursori di futuri cambiamenti. Non credo serva ribadire come le moderne aziende, grandi o piccole che siano, vivano in un ambiente incerto che muta rapidamente. E lo stesso vale per i governi, gli enti locali, la maggior parte delle aggregazioni umane sociali, oltre…
    Leggi tutto
× Whatsapp