Silicon News Startup, Fundraising & Venture Capital
Silicon News
Avranno ancora voglia?

di Andrea Ferrante

Lo tsunami di mercato che si è abbattuto sul mondo startup sta indebolendo le fondamenta dell'ecosistema.

Il sito internet https://layoffs.fyi/tracker/ traccia i numeri di startup che hanno ridotto il personale dall'11 Marzo ad oggi. Quasi 500 casi e 60.000 posti di lavoro sfumati. Alcune aziende come Uber hanno lanciato e reso pubbliche directory con i nominativi delle persone licenziate, per dare loro visibilità e sperare che trovino un altro lavoro, basterà? o è solo un modo per lavarsi la coscienza?

Il numero di posti di lavoro complessivi persi nel solo mese di Aprile negli USA supera ormai i 20 milioni di unità; la recessione post Lehman ha impiegato 18 mesi per eliminarne altrettanti.

I primi impieghi a svanire sono stati quelli meno pagati come tassisti, camerieri, poi si è passati ai tecnici qualificati, poi alle risorse di corporate ed headquarters. Secondo GeekWire, le ricerche di risorse per lo sviluppo di software nel mondo startup su Indeed sono diminuite del 32,8% rispetto all'anno scorso e nessun altra "funzione aziendale" sembra godere di buona salute.

In compenso nella stessa pagina del tracker, oltre 800 startup dichiarano di essere alla ricerca di personale. Non tutte le startup stanno licenziando, chi ha raccolto fondi prima della crisi o si trova in settori in crescita (es. telemedicina, cloud computing, piattaforme di videoconferenza…) sta ancora assumendo. O semplicemente chi aveva cassa a disposizione per continuare ad operare.

D'altra parte forse qualcuno ha addirittura qualche opportunità in più, almeno nel breve termine. Per esempio i freelance, in quanto comunque alcuni progetti devono essere completati, si deve lavorare su soluzioni per aumentare la redditività e per riavvicinare i clienti alla ripresa. Oppure gli stessi reparti HR che trovano sul mercato più talenti liberi ed in una posizione di relativa debolezza negoziale.

Ma sono solo benefici di breve. La combinazione licenziamenti e remote working allontanerà i talenti dai superhub di startup come la Silicon Valley. Torneranno alla ripresa o resteranno altrove? Secondo la ricerca di un Professore di Stanford, si stima che il 40% non verrà ri-assunto.

Ma la vera domanda di fondo non è tanto sul destino della Silicon Valley in sé, quanto sui fondatori. Meno di 5 anni dopo la crisi del 2008 due terzi dei fondatori di startup USA erano tornati a fare i dipendenti in aziende più grandi, ora il covid-19… le prossime generazioni avranno ancora voglia di fare startup? 

Curated List of Readings

The Funded: Andreessen Horowitz backs a pair of startups solving pandemic business problems

Una piattaforma che agevola le assunzioni ed il pagamento di stipendi per remote workers. Una startup che consente di realizzare eventi online in diretta, fornendo una piattaforma che facilita le videoconferenze, l'emissione di biglietti, l'interattività e il networking. Va bene cavalcare l’onda, ma vuol dire che l’aspettativa è che questi temi restino caldi molto a lungo o addirittura diventino strutturali.

 

A Bigger Truth About Restaurant Food Delivery

Uber si mangerà il gigante del food delivery Grubhub? Se prima il food delivery rappresentava il 10-15% del fatturato di un ristorante “normale”, oggi questa percentuale si sta impennando. Intanto Uber brucia cassa e fa pochi margini. Fate 1+1 e forse l’operazione ha un senso. Intanto Uber licenzia un terzo dei suoi dipendenti, però ha i soldi per comprare un colosso da quasi 3 billion di fatturato. Le riflessioni di Mark Suster.

 

Steven Jorgenson, Starbridge Venture Capital, “The Launch Sector is Literally Less Than 2% Of The Space Industry”

Lo sanno anche i muri che il mio cuore batte per il settore aerospaziale. Mr. Jorgenson fornisce una panoramica cruda dello status attuale e delle prospettive future. Il settore vale 400 billion, i lanci sono solo una minima parte, i micro-lanciatori sono proliferati ed il costo al kg è crollato, qualcuno vuole produrre in 3D nello spazio, SpaceX cambia le regole… che siate investitori o sognatori questo articolo fa per voi.

 

Machine Learning For Stock Trading Strategies

Un articolo che esprime un concetto tanto semplice quanto fondamentale come “In order to create exponential returns, you need to add exponential value” merita tutta l’attenzione del caso. Se poi spiega l’uso dell’intelligenza artificiale nel campo del trading azionario, semplifica i concetti di high frequency trading e racconta bene il futuro di hedge funds e investitori retail… merita anche una lettura attenta. Non basta il machine learning, tanto più se è solo un’etichetta di una bottiglia vuota.

 

How to Get Press Coverage

Articolo meno recente degli altri, ma ricco di spunti per startup che vogliono fare PR. E’ vero può non essere la massima priorità, ma lo strumento può essere utilizzato bene nei momenti giusti. Oppure male. Come sempre è un tema di relazioni da costruire in anticipo, ma Cristoph Janz racconta bene come galleggiando tra esclusive, senso di urgenza e mucche viola (…si avete capito bene) si possono cogliere opportunità neanche troppo nascoste.

Juicy Statistics
Il 41% delle startup ha meno di 3 mesi di cassa
Anche i ricchi piangono
Future Technologies
News dal futuro #63
News dal futuro – internet 1 milione di volte più veloce, occhio bionico, autobus wireless, energia dall’ombra, l’IA non fa il futurista…
Leggi di più
News dal futuro #62
News dal futuro – decarbonizzazione, mappatura del cervello, neurostimolatori, ricerca vita extra terrestre, energia solare spaziale…
Leggi di più
The Big Shot

Magic Leap

Florida - Round F 350 milioni di $

Magic Leap is a proprietary wearable technology that enables users to interact with digital devices in a completely visually cinematic way.

Magic Leap is an Augmented Reality US-based startup that is innovating in the AR space to create new hardware and software that will give its users a never-before-seen AR experience and redefine how we access screens and visualize data. The headset combines a user's inherent visual ability with mobile computing – giving visual output equivalent to real-world experience but powered by mobile tech. Using their Dynamic Digitized Lightfield Signal, they generate images indistinguishable from real objects and place those images seamlessly into the real world.

Troubled augmented reality company Magic Leap raises $350M

Report: Magic Leap raises $350 million, will withdraw layoff notice

Heavily funded tech company Magic Leap sued by its Seattle landlord over $52k in unpaid rent

The Funded

Wiz.Ai

Singapore - Round A - 6 M $

WIZ is a fast growing startup deploying cutting edge conversational voice AI technology into large corporations throughout Southeast Asia. Backed by globally leading venture capital funds, we are rapidly expanding our humanistic AI conversational solutions across industries. With offices in Singapore, Nanjing and Jakarta, our diverse team of scientists, researchers, linguists, dialogue designers have cross-functional expertise, and are constantly pushing the boundaries of humanistic AI conversation for ASEAN languages.

Statespace

New York - Round A - 15 M $

StateSpace provides performance analytics and a suite of tools for casual gamers and eSport athletes to maximize their potential. It uses cognitive science and artificial intelligence to revolutionize the way humans improve. Leveraging expertise as neuroscientists, data scientists, video game developers, and computer visionaries, the products bring much needed standardized performance analytics to train.

RapidAPI

San Francisco - Round B - 25 M $

RapidAPI, the world's largest API Marketplace, is used by over one million developers to find, test, and connect to thousands of APIs — all with a single account, API key, and SDK. Software development teams can also collaborate on APIs using RapidAPI for Teams. RapidAPI for Teams offers a common workspace to publish internal APIs and share public API subscriptions. In turn, organizations can use RapidAPI to create a centralized hub environment to help developers reuse and connect to existing APIs faster while providing IT with enterprise-wide visibility and governance of API consumption.

Milkman

Verona - Round C - 25 M €

Milkman Deliveries is a last mile logistics and transportation company aimed at improving the conversion rate of Online Shops of any scale through an enhanced range of parcel delivery options.

Shoppers are introduced to an array of value-add services that include: next day, same day, time windows and self-service custom appointments. The price of any option implements the perfect balance between most demanding and cost-sensitive Shoppers by weighting Service Level and Cost-Effectiveness to any need.

The Book is on the Table
Twitter LinkedIn Instagram
Modifica la tua iscrizione    |    Visualizza online